dicembre 31, 2018 0

INTERVISTA NUOVI SOCI W(Y)E – WINDENERGYEFFICIENCY

Pubblicato da:Yarea comunicazione ildicembre 31, 2018

Intervista all’ing Mauro Ventre Ceo della Società Elion di Pesaro.

31 Dicembre 2018 W(Y)E – WINDENERGYEFFICIENCY

Da poco più di un mese INFINITYHUB (https://www.infinityhub.it), accelleratore di startup green, ha lanciato una nuova campagna di equity crowdfunding, ovvero finanziamento collettivo attraverso portali web accreditati dalla Consob (https://www.wearestarting.it), per sostenere tramite la società di scopo WindEnergyEfficiency srl, abbreviato W(Y)E, la realizzazione e gestione di un parco eolico in provincia di Potenza, insieme alla società d’ingegneria che da anni opera nel campo delle rinnovabili MF Energia (http://www.mfenergia.it).

Si tratta della prima campagna in assoluto in Italia di finanziamento dell’energia eolica tramite crowdfunding.

La turbina eolica di W(Y)E ha una potenza di 60kWp; si trova a Cancellara (PT), a 991 m sul livello del mare, è connessa alla rete ed incentivata dal conto energia. Si tratta di un impianto eolico di piccola taglia, la cui gestione vuole essere un primo step per validare il sistema di raccolta e per costruire una prima comunità di investitori nelle rinnovabili. L’obiettivo di W(Y)E è infatti estendere lo stesso modello anche per gestire parchi eolici di maggiori dimensioni.

Al finanziamento può partecipare chiunque, partendo da un importo minimo di € 200. Dal piano industriale il rendimento medio annuo dell’investimento è superiore al 5%. Ogni quota dà diritto ad un beneficio fiscale del 30% o 40% e sarà poi possibile, per la prima volta, scegliere l’intestazione in conto a terzi, per consentire agli investitori di cedere in futuro le proprie quote senza costi. La campagna in poco più di un mese ha già raccolto oltre il 93,5% della somma totale, ovvero € 37.400 su € 40.000 totali, grazie all’ingresso di 25 investitori (nuovi soci). Tra questi figura, oltre a Trentino Sviluppo Spa, l’Agenzia della Provincia Autonoma di Trento anche la Società Elion Srl di Pesaro (http://www.elion.it).

Abbiamo intervistato l’ing Mauro Ventre Ceo di ELION Srl.

“La nostra società si occupa principalmente di R&D (ricerca e sviluppo) di soluzioni energetiche fotovoltaiche ed eoliche, ad oggi contiamo svariate decine di installazioni eoliche e progetti in fase di sviluppo per un totale di 50MWp a livello Europeo. Il nostro team interno è in grado di supportare l’intero processo, sia di sviluppo sia autorizzativo. In aggiunta alle competenze sopra descritte, abbiamo aggiunto una serie di servizi connessi al mantenimento del livello operativo delle installazioni in modo da supportare la gestione dell’investimento; per questo motivo, da inizio 2018 abbiamo anche una soluzione software proprietaria multi-piattaforma, utile per monitorare costantemente gli “assets” tramite la nostra sala telecontrollo.”

Cosa ne pensa dell’attuale contesto nazionale circa lo sviluppo di impianti FER?

“Gli investimenti nel settore delle energie rinnovabili purtroppo sono stati rallentati dal cambiamento politico del nostro paese che ha ritardato l’emanazione del decreto FER, che avrebbe dovuto accompagnare l’Italia nel raggiungere il traguardo energetica 2018-2020, secondo noi irrealizzabile, se non attraverso politiche agevolative dal lato autorizzativo della PA e facilitazioni burocratiche che consentano di ridurre le tempistiche di attesa della carta bollata. Il settore rimane in ogni caso strategico e innovativo per i prossimi anni.”

Come è venuto in contatto con il progetto WYE?

“Conoscevo personalmente MF Energia, ma ho seguito la campagna sui social, ed ho voluto vedere i trend interessanti della compagna prima di decidere di esserne socio…

Sviluppi futuri nel progetto WYE?

Ho proposto di installare il software di monitoraggio integrandoci con la turbina eolica installata per il progetto WYE al fine di monitorare, in trasparenza, i dati di produzione dell’investimento, e WYE ha accettato; molti altri possono essere gli sviluppi congiunti subito a seguito dell’oramai certo Goal della campagna.

Cosa ne pensa in generale del modello social e di democrazia energetica con il crowdfundig, utilizzato per WYE?

Mi piace l’idea di con-partecipare allo sviluppo di una serie di progetti innovativi che possano aprirsi facendo guadagnare chiunque, sulla rinnovabile per eccellenza, ovvero l’eolico. Proprio l’unione tra rinnovabili e questa nuova finanza social dal basso, rappresentata dall’equity crowdfundig è stata la molla che ha fatto scattare in me l’idea di abbracciare questa nuova avventura.”

Partecipa alla campagna di CrowdFunding

Per info:

Seleziona una tipologia d'utente (richiesta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrights © InfinityHUB Spa - Piazza Manifattura 1, 38068 Rovereto (TN) - P.Iva 02430460226