6 libri consigliati da InfinityHub come lettura natalizia

librinatale

In vista del Natale abbiamo selezionato per voi alcune piacevoli letture inerenti al Green, al Fintech e al Socialing, vale a dire i nostri tre valori fondanti.

Ecco l’elenco dei libri a cui abbiamo pensato:

Bill Gates ha passato gli ultimi dieci anni a studiare le cause e gli effetti del cambiamento climatico. Avvalendosi della consulenza di fisici, chimici, biologi, ingegneri, esperti di science politiche e finanza, ha individuato i passi necessari per evitare un disastro ambientale sul nostro pianeta. In questo libro, Gates non solo spiega perché dobbiamo mirare ad azzerare le emissioni di gas serra, ma presenta anche le soluzioni per raggiungere questo obiettivo vitale, offrendo una spiegazione chiara delle sfide che ci attendono. 

Forte della sua esperienza di innovatore capace di imporre idee rivoluzionarie, Gates ci introduce alle tecnologie che già oggi aiutano a ridurre le emissioni, mostra dove e in che modo possono diventare più efficienti, indica in quali settori sono necessari progressi immediati, racconta le storie di chi sta lavorando alle prossime, essenziali, scoperte. L’autore presenta un programma concreto per arrivare alle emissioni zero, suggerendo non soltanto le politiche che dovrebbero adottare le amministrazioni, ma anche quello che possiamo fare come cittadini per responsabilizzare su questa missione cruciale i governi, le imprese, e noi stessi. Bill Gates lo dice apertamente: azzerare le emissioni non sarà semplice, ma seguendo le proposte di questo libro, finalmente è un obiettivo alla nostra portata. 

In un saggio documentato e autorevole, Bill Gates presenta un programma concreto e realizzabile per azzerare le emissioni di gas serra in tempo per evitare il disastro climatico 

Bill Gates è un tecnologo, imprenditore e filantropo. Nel 1975 ha fondato Microsoft con il suo amico d’infanzia Paul Allen. Oggi, insieme a sua moglie Melinda, presiede la Bill & Melinda Gates Foundation. Ha lanciato Breakthrough Energy, un programma per commercializzare energia pulita e altre tecnologie legate al clima. Bill e Melinda Gates hanno tre figli e vivono a Medina, nello stato di Washington.

Alcuni dei più famosi geologi ritengono che la produzione petrolifera globale possa cominciare un rapido declino già alla fine di questo decennio. Se si considera il fatto che le riserve maggiori sono in Medio Oriente, è facile capire come l’acuirsi delle tensioni tra Islam e Occidente rischi di rendere ancor più problematico il nostro accesso a fonti di approvvigionamento petrolifero. Rifkin indica una via d’uscita a questo tragico scenario: un nuovo regime energetico fondato sull’idrogeno che rivoluzionerà le nostre attuali istituzioni politiche e di mercato.

Oggi si sta sempre più prendendo coscienza dei molteplici lati oscuri della globalizzazione. Per la diffusione che questo processo ha conosciuto negli ultimi decenni, i Paesi industrializzati hanno infranto norme etiche basilari, puntando esclusivamente sul soddisfacimento dei propri interessi: a farne le spese sono stati i Paesi in via di sviluppo, e soprattutto i poveri che li abitano. Ma è possibile conciliare il perseguimento dei propri interessi con l’etica? E fino a che punto possono spingersi le logiche del mercato? Secondo Stiglitz è possibile, sollecitando interventi e politiche di riforma delle istituzioni. L’etica, alla fine del suo percorso, resta una bussola imprecisa, ma è l’unica a offrire un orientamento, seppur minimo, in un mondo in cui l’unico faro troppo spesso indica la direzione sbagliata.

L’ondata digitale sta colpendo anche i servizi finanziari e il banking. Ognuno di noi come cliente ha già sperimentato di persona come i servizi bancari e finanziari siano già attraversati da profonde trasformazioni solo rispetto a pochi anni fa. Quali saranno gli scenari futuri? Le banche come noi le intendiamo oggi resisteranno e si evolveranno o cederanno il passo alle nuove startup del FinTech? Avverrà una digital disruption, come è già successo per altri settori?

Uber. Airbnb. Amazon. Apple. PayPal. All of these companies disrupted their markets when they launched. Today they are industry leaders. What’s the secret to their success?

 

These cutting-edge businesses are built on platforms: two-sided markets that are revolutionizing the way we do business. Written by three of the most sought-after experts on platform businesses, Platform Revolution is the first authoritative, fact-based book on platform models. Whether platforms are connecting sellers and buyers, hosts and visitors, or drivers with people who need a ride, Geoffrey G. Parker, Marshall W. Van Alstyne, and Sangeet Paul Choudary reveal the what, how, and why of this revolution and provide the first “owner’s manual” for creating a successful platform business.

 

Platform Revolution teaches newcomers how to start and run a successful platform business, explaining ways to identify prime markets and monetize networks. Addressing current business leaders, the authors reveal strategies behind some of today’s up-and-coming platforms, such as Tinder and SkillShare, and explain how traditional companies can adapt in a changing marketplace. The authors also cover essential issues concerning security, regulation, and consumer trust, while examining markets that may be ripe for a platform revolution, including healthcare, education, and energy.

 

As digital networks increase in ubiquity, businesses that do a better job of harnessing the power of the platform will win. An indispensable guide, Platform Revolution charts out the brilliant future of platforms and reveals how they will irrevocably alter the lives and careers of millions.

I quattro maestri nel loro insieme prefigurano un itinerario. La meta è il maestro più importante: il maestro interiore, il quinto maestro.» Socrate, l’educatore. Buddha, il medico. Confucio, il politico. Gesù, il profeta. Risalendo alle antiche tradizioni spirituali e filosofiche dell’umanità, Vito Mancuso individua nel pensiero di queste quattro figure gli insegnamenti ancora validi e preziosi per noi, uomini e donne di oggi. La loro parola diventa così una guida decisiva per percorrere con maggiore consapevolezza gli impervi sentieri della nostra esistenza, convivere con il caos che ogni giorno sperimentiamo, e tracciare una strada nuova verso l’autentica pace interiore. Perché interrogando questi quattro grandi con sapienza e curiosità, e avvicinando a noi il loro profondo messaggio, saremo in grado di risvegliare il maestro da cui non possiamo prescindere: la nostra coscienza, il quinto maestro. Per diventare così consapevoli che la forza per definire le nostre vite è dentro di noi, e che possiamo essere noi stessi i creatori della nostra felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter