“La riqualificazione come volano d’innovazione”  

 

 (Tempo di lettura 4 m) 

Le best practices, che guidano la rivoluzione energetica italiana, vengono riportate in un report annuale “Comunità rinnovabili” di Legambiente. 

 Nel numero di quest’anno ha il suo spazio d’eccellenza anche InfinityHub, con il progetto di autoconsumo collettivo RE(Y) VENEZIA, titolato da Legambiente con una frase esauriente: “La riqualificazione come volano d’innovazione”.   

 La generazione distribuita di energia e lo sviluppo di nuovi modelli energetici – come le comunità energetiche – aprono scenari innovativi per un futuro sostenibile, con soluzioni concrete, per raggiungere gli obiettivi climatici nei tempi previsti dal PNIEC, pur con le dovute attese derivate dall’adeguamento alla Direttiva europea. 

 Retail Efficiency Venezia, RE(Y) VENEZIA, è il primo progetto di riqualificazione energetica di un centro commerciale, finanziato con un’operazione di equity crowdfunding. 

 La realizzazione del progetto ha avuto come protagonisti importanti realtà italiane: InfinityHub, Global Power Service, Ca’ Foscari Alumni, eAmbiente, Habitech e la piattaforma di equity crowdfunding Ecomill.  

  

L’intervento riguarda il centro commerciale “La Piazza” di Venezia (nato 25 anni fa) e ha come obiettivo la riqualificazione di un’area urbana marginale, con un’attenzione particolare rivolta alle attività commerciali e artigianali. 

 

RE(Y) VENEZIA è uno dei progetti nella pipeline di InfinityHub, nel prossimo futuro sono previsti possibili comunità energetiche rinnovabili nella Laguna Veneta e progetti di autoconsumo collettivo. 

  

InfinityHub con i suoi modelli energetici, condivisi da Legambiente, dimostra come, con le tecnologie innovative per lo sviluppo di forniture di energia sostenibile e una visione d’insieme, sia possibile, nei prossimi anni, moltiplicare la produzione di rinnovabili in modo significativo, entro il 2030. 

Per tenere il passo rispetto alle sfide di oggi, con una concreta prospettiva per il domani, la strada da percorrere è quella indicata dall’Europa attraverso RepowerEU; più fonti rinnovabili devono diventare infrastrutture di interesse pubblico, più efficienza e risparmio energetico, riduzione dei tempi autorizzativi, una importante campagna di solarizzazione dei tetti, decarbonizzazione dei sistemi di riscaldamento e mobilità elettrica.   

RE(Y) VENEZIA e le opere di InfinityHub sono proiettati nel futuro, ma trasformano nel presente le città e i territori, valorizzando le persone e le risorse, con la straordinaria generazione di benefici ambientali, economici e sociali e una dirompente innovazione. 

 -Per il report di Legambiente “Comunità Energetiche” 2022-  https://www.legambiente.it/wp-content/uploads/2021/11/Comunita-Rinnovabili-2022_Report.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter