aprile 18, 2020 0

BYS Italia Fedele al suo claim fondativo: “SUPERANDO i NOSTRI LIMITI”, pedala velocemente verso i suoi TRAGUARDI.

Pubblicato da:Yarea comunicazione ilaprile 18, 2020

Con forza, coraggio e “SUPERANDO i NOSTRI LIMITI” BYS Italia, dopo l’overfunding pedala velocemente verso il TRAGUARDO massimo di raccolta  miracolosamente, non ostante il grave momento di crisi globale da CV-19.

Il secondo TRAGUARDO è legato alla fase del rilancio green della nazione attraverso il
lancio di un contest che propone alla comunità un ruolo attivo e partecipativo di sviluppo del proprio territorio in un ottica sostenibile etica ed circolare.

Il fervore che si registra intorno all’iniziativa dimostra che in questo momento di stop forzato per le attività non strategiche c’è un’Italia che progetta, in smartworking, ed è già dentro la ri-partenza!

BYS ITALIA è la startup innovativa candidata con successo a realizzare le prime piste ciclopedonali fotovoltaiche in Italia. Il primo progetto europeo di pista ciclabile fotovoltaica finanziata con l’equity crowdfunding.

Dopo l’overfunding del marzo scorso grazie anche al contest lanciato l’8 aprile per proporre nuovi percorsi per la realizzazione di piste ciclopedonali fotovoltaiche, gli investimenti si sono ancor di più intensificati nel corso degli ultimi giorni, con ingressi anche di 10 investitori al giorno…

L’andamento della campagna di Equity Crowdfunding in Crowdfundme

Ad oggi 17 aprile ore 13.30, 43 investitori per 192.210 € raccolti.

Aziende di primaria importanza nel panorama italiano, che ne compattano la squadra finanziari, operativa ed industriale, ovvero:

  • l’incubatore lombardo di startup Techinnova, già operativo per BYSITALIA nella ricerca di finanza comunitaria;
  • l’industria lombarda GruppoSTG, produttore certificato del cristallo fotovoltaico per BYSITALIA;
  • l’installatore veneto di impianti alimentati da fonti rinnovabili Global Solar, accreditato all’installazione di 1Km di BYS
  • industria lombarda Senini Srl, leader italiano nella produzione di pavimenti, blocchi e cordoli, che da sempre investe nella ricerca e nell’innovazione, realizzerà i cordoli su cui poggerà il vetro fotovoltaico
  • l’impresa romana edile e installatore di impianti alimentati da fonti rinnovabili: Costruzioni Generali, accreditato all’installazione di 1Km di BYS;
  • l’impresa veneta SGC che con Paolo Granella rappresentano un gruppo integrato operante nel settore della carpenteria speciale, lavorazioni meccaniche e commercio di ferramenta.
  • l’installatore sardo di impianti alimentati da fonti rinnovabili AzimutZero, accreditato all’installazione di 1Km di BYS.

Sono inoltre in corso negoziazioni avanzate con primari player nazionali nel campo dell’energia, in grado di perfezionare ulteriormente l’attuale modello della BYS, che prevede di cedere l’energia generata dalla pista fotovoltaica a energivori situati in adiacenza della pista medesima.

Il contest della BYS: aggiornamenti a una settimana dal lancio.

Ricordiamo le fasi:

FASE_1

Individua con google maps il percorso e il soggetto energivoro adiacente;

FASE_2

Contatta l’energivoro per verificare la sua disponibilità di massima ad acquistare l’energia prodotta dalla BYS: noi ti supporteremo per la presentazione della proposta contrattuale;

FASE_3

Qualora i percorsi si trovassero su suolo pubblico, come normalmente accade, occorrerà verificare la disponibilità della Amministrazione comunale a concedere l’utilizzo del sedime per un periodo non inferiore ai vent’anni.

Tantissime le segnalazioni di questa prima settimana, per quelle che hanno superato la selezione, circa l’esposizione solare e la prossimità con energivori, riepiloghiamo indicando per ciascuna la fase di aggiornamento.

[BYS_1] Villasimius_1, via degli oleandri. Contatti con Hotel Pullman Timi Ama Sardegna ed altri. Ok PA.

[BYS_2] Assisi_1, via del Caminaccio. Contatti attivi con CTF Wellness. Atteso Ok PA.

[BYS_3] Milano_1, Pizza Gae Aulenti Biblioteca degli Alberi. Nessun Contatto con energivori (potenziali: Unicredit, Coima, Condominio Bosco Verticale)

[BYS_4] Milano_2, City Life. Nessun Contatto con energivori. (potenziali: Generali, Pwc, Allianz)

[BYS_5] Roma_1, via dei monti di Pietralata. Nessun Contatto con energivori. (potenziali: BNL, Ferrovie dello Stato)

[BYS_6] Montegrotto Terme_1 (PD), anello colli eugenei. Nessun Contatto con energivori. (potenziali Hotel)

[BYS_7] Foligno_1 (PG), via G. Vasari. Nessun Contatto con energivori. (potenziali Umbragroup, N.c.m., etc)

Grazie alla campagna di Equity Crowdfunding in corso finanzieremo le prime tre BYS, senza costi di realizzazione e manutenzione per la Pubblica Amministrazione o per il proprietario del sedime stradale. Come per tutti i progetti promossi da InfinityHub stiamo coinvolgendo imprese, professionisti e cittadini.

Guarda il video per saperne di più…

Per ulteriori informazioni compila il modulo sottostante

Seleziona una tipologia d'utente (richiesta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrights © InfinityHUB Spa - Piazza Manifattura 1, 38068 Rovereto (TN) - P.Iva 02430460226