febbraio 15, 2020 0

Hai mai immaginato di camminiare sull’energia? Ora puoi farlo!

Pubblicato da:Yarea comunicazione ilfebbraio 15, 2020

BYS ITALIA è la nuova start up innovativa con cui InfinityHub costruirà piste ciclo-pedonali integrate con impianti di produzione di energia fotovoltaica nella pavimentazione. 

Un’opera di innovazione sociale che unisce la mobilità sostenibile alla green energy, con la possibilità di un beneficio economico per chiunque voglia partecipare. Come?

Si può diventare soci attraverso l’equity crowdfunding. La campagna, appena lanciata sulla piattaforma di Crowdfundme mira a raccogliere parte dei fondi utili a far partire i primi tre progetti in Italia.

Si tratta del primo equity crowdfunding a livello europeo nella produzione di energia da fonti rinnovabili con piste ciclo-pedonali fotovoltaiche.

L’energia generata è ceduta a soggetti energivori nelle adiacenze del tracciato.

Ma come nasce l’idea di una pista ciclopedonale fotovoltaica?

Massimiliano Braghin startupper e fondatore di BYS Italia Srl e di InfinityHub Spa racconta in un saggio la storia della nascita dell’idea, nel libro FUTURE ENERGY, FUTURE GREEN, di Maurizio Guandalini, Victor Uckmar edito da Mondadori.

“Avete mai fatto qualcosa di impossibile sulla carta, qualcosa che non avevate mai provato prima e con estrema fatica-passione, ma ci siete riusciti?

Qualche giorno fa ricevo un messaggio dall’amico Alberto (fra l’altro, anche lui grande appassionato di rinnovabili) che mi invitava ad una “randonee” in biciletta organizzata per 320 km da Bolzano a Ferrara in una sola giornata: allenato a farne al massimo un centinaio rispondo immediatamente con la scusa più consona per l’occasione. Poi l’amico rilancia scrivendomi:<< siamo destinati a superare i nostri limiti>>; ed io rispondo con un’altra scusa, ma Alberto insiste e mi scrive: Max ti consiglio di ripensarci. È come Infinityhub… tanto coraggio ed un po’ di incoscienza. In ogni caso è una win win opportunità… pensaci>>. Alla fine ho dovuto cedere ed è stata l’esperienza più affaticante ed uno dei più bei “viaggi “ della mia vita: percorrere nel silenzio, con un passo naturale ed ammirare i meravigliosi paesaggi nella nostra Italia, e dopo 14 ore consecutive in sella (con soli 3 pit stop di 20’) sublimare un gran finale vivendo un tramonto con due arcobaleni di fronte a me’, è stata una cosa infinitamente bella. L’idea di una pista ciclabile solare nasce quindi il 7 maggio 2017.

Le Grandi imprese hanno costantemente almeno tre elementi cardine: il coraggio dell’inizio, la determinazione/Passione nella continuità e la Speranza/certezza nel sapere che comunque non sarai mai solo.

 

Proprio in quel periodo esce la notizia: “la Francia inaugura la prima strada ad energia solare al mondo”. La pista ciclabile e l’energia fotovoltaica si fondono.

Quello francese era un grande passo in avanti in tema di sostenibilità ed energie pulite, non esente, però, da ingenti costi di realizzazione. Infatti, per costruire e rendere carrabile la solar road, lo stato francese ha sborsato circa 5 milioni di euro e l’opera è stata soggetta a pesanti critiche.

Partendo da questo input, il team di InfinityHub ha avviato un’attività di verifica della fattibilità tecnica per realizzare progetti analoghi in Italia, ma con una gestione dei costi sostenibile.

Quali sono i risultati tecnico-finanziari che abbiamo raggiunto? Quali le metodologie di selezione delle strade? Perché investire? Come partecipare all’impresa? Chi sono i soci, quale il team di lavoro?

Clicca sul link e vai alla Campagna dove troverai tutte le informazioni https://www.crowdfundme.it/en/projects/bys-italia/

BYS Italia

D. P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrights © InfinityHUB Spa - Piazza Manifattura 1, 38068 Rovereto (TN) - P.Iva 02430460226